Fiorini (intermediario Campbell): “Trattativa in stand by ma c’è speranza. Concorrenza con Belotti? No, se viene a Palermo farà il titolare”

Fiorini (intermediario Campbell): “Trattativa in stand by ma c’è speranza. Concorrenza con Belotti? No, se viene a Palermo farà il titolare”

Campbell, Araujo, Debbur. Tre nomi in lista di attesa, prima di conoscere veramente chi sarà il futuro attaccante del Palermo. Il primo di questi nomi sembra, però, quello più.

Commenta per primo!

Campbell, Araujo, Debbur. Tre nomi in lista di attesa, prima di conoscere veramente chi sarà il futuro attaccante del Palermo. Il primo di questi nomi sembra, però, quello più suggestivo e maggiormente apprezzato dal popolo rosanero, che vorrebbe vedere rimpiazzato il nome di Dybala con uno altrettanto degno di nota. In questi giorni Zamparini ha cercato di tirare la corda con la squadra di Wenger per strappare il si da parte della società e regalare al tecnico Iachini il forte centravanti costaricense Joel Campbell. La trattativa però non è decollata ma sarebbe in una situazione di stallo. Gianluca Fiorini, intermediario tra la società del Palermo e l’Arsenal sulla trattativa per l’attaccante 23enne, intervistato dalla redazione di ‘Rotocalcio.org’, ha fatto il punto sulla situazione: “La trattativa è tutt’altro che chiusa. In questo momento possiamo dire che siamo in una piccolissima fase di stallo, ma le società trattano ancora e a mio avviso potrebbe andare in porto nel breve-medio periodo. Non dimentichiamo che il calciomercato estivo è ancora lungo e chiude il primo di settembre. L’unico ostacolo– ha continuato Fiorini- potrebbe essere rappresentato dalla volontà di Wenger. Perché Joel Campbell è un investimento sul quale ha puntato quattro anni fa e non vorrà privarsene tanto facilmente. L’eventuale concorrenza con Belotti a Palermo? Parliamo di un giocatore importante che viene da un club titolatissimo come l’Arsenal, se viene in rosa viene a fare il titolare. Ovviamente sarebbe ben felice di approdare in rosanero e nel calcio italiano. L’unica cosa certa è che il calciatore si trasferirebbe in Sicilia solamente a titolo definitivo”.

 

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy