Fiordilino: “Il calore dei palermitani è straordinario, ricordo il mio provino da piccolo con La Gumina…”

Fiordilino: “Il calore dei palermitani è straordinario, ricordo il mio provino da piccolo con La Gumina…”

Le parole del giovane centrocampista rosanero, protagonista della quarta tappa del Palermo Football Tour, nella splendida cornice de “La Cala”

Commenta per primo!

Quarta tappa del Palermo Football Tour: stavolta l’attore protagonista è proprio il giovane palermitano Luca Fiordilino.

Il centrocampista rosanero, intervistato nell’ambito del contest organizzato dal sito web ufficiale del Club di Viale del Fante, nella splendida cornice de “La Cala“, ha raccontato delle sue origini e del suo amore per il capoluogo siciliano, nonché propria città d’appartenenza, oltre che dei suoi gusti personali e delle proprie aspirazioni per la stagione in corso e per quelle che verranno con la formazione siciliana. Di seguito le sue interessanti dichiarazioni.

Per me Palermo è tutto, perché giocare per questa maglia è davvero qualcosa di eccezionale e regala delle emozioni uniche. La città di Palermo, perlomeno a noi palermitani, dà qualcosa in più per il calore della gente che è qualcosa di veramente straordinario. Sono arrivato al Palermo da piccolo e ricordo bene com’è andata, ho fatto un provino all’Arenella insieme agli altri classe 96′, una partitina normalissima, tra cui c’era anche Nino La Gumina. Da lì ho aspettato la chiamata che per fortuna è arrivata e poi ho cominciato tutta la trafila nel Palermo fino ad arrivare in prima squadra“.

(VIDEO, Fiordilino alla Cala: “Palermo per me è tutto, giocare per questa maglia regala emozioni uniche”)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy