Fiordilino: “Avevo richieste dalla Serie B, ma io e il Palermo abbiamo scelto Lecce”

Le dichiarazioni del centrocampista classe ’96 che nella giornata di ieri è passato in prestito ai pugliesi.

Commenta per primo!

Da qualche ora, Luca Antonio Fiordilino è un nuovo calciatore del Lecce.

Dopo l’esperienza a Cosenza, il centrocampista classe ’96 di proprietà del Palermo proseguirà il suo processo di maturazione coi pugliesi, a cui approda con la formula del prestito. “Il Lecce aveva manifestato il suo interessamento nei miei confronti da un po’ di tempo. Ho avuto anche delle richieste dalla serie cadetta, ma con il mio procuratore e con il Palermo, che detiene i diritti sul mio cartellino, abbiamo scelto Lecce – ha detto Fiordilino -. Sono molto contento. Lo scorso anno a Cosenza, il primo tra i grandi, è stato molto importante per la mia crescita sia umana che calcistica, visto che in campionato ho collezionato 32 presenze. Sono cresciuto nel settore giovanile del Palermo, giocando sia in un centrocampo a due, che come mezzala in uno a tre, mentre a Cosenza sono stato impiegato nel centrocampo a due. A Lecce voglio continuare il mio processo di crescita e vincere, visto che ogni giocatore vuole vincere. Il ‘Via del Mare’ è uno stadio bellissimo, pieno di tifosi, uno stadio che ha fatto la serie A. Sono orgoglioso di giocare per questa maglia”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy