Falletti: “Palermo, spero di restare. Lecce e Brescia più incisive sotto porta? Rispondo così”

Falletti: “Palermo, spero di restare. Lecce e Brescia più incisive sotto porta? Rispondo così”

Le dichiarazioni live in conferenza stampa del numero 20 del Palermo, Cesar Falletti

“Adesso nello spogliatoio c’è grande festa, si respira un’aria positiva. Ma anche quando perdevamo eravamo sempre positivi perché sapevamo che potevamo riprenderci”.

Parola di Cesar Falletti. Il numero 20 del Palermo è intervenuto in conferenza stampa a pochi giorni dalla sfida contro il Padova, in programma lunedì sera allo Stadio “Renzo Barbera”. Diversi sono stati i temi trattati dal trequartista uruguaiano: dal momento della compagine rosanero, reduce dalle vittorie contro Hellas Verona e Benevento, al suo futuro.

“La nostra forza è il gruppo che pensa solo a vincere. Adesso il nostro obiettivo è vincerle tutte per andare direttamente in Serie A. Quando sono arrivato a Palermo il mio obiettivo era quello di giocare il più possibile, nonostante l’infortunio sono contento di quello che sto facendo – ha dichiarato Falletti -. Lecce e Brescia più incisive sotto porta? Loro sono squadre molto offensive e arrivano spesso con tanti giocatori in area, noi siamo più dediti alla fase difensiva e spesso segnare solo un gol ci basta e ci è bastato. Sono due squadre che lotteranno fino alla fine. Futuro? Mi auguro di rimanere qui perché mi sono trovato molto bene, vedremo a fine campionato come si evolverà la situazione”.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy