Faggiano: “Crotone non sarà ultima spiaggia. La squadra deve assimilare le idee del mister”

Faggiano: “Crotone non sarà ultima spiaggia. La squadra deve assimilare le idee del mister”

Le parole del ds rosanero.

Commenta per primo!

Intervenuto in conferenza stampa il direttore sportivo del Palermo, Daniele Faggiano, ha detto la sua a proposito delle strategie societarie del club rosanero. Queste le sue parole secondo quanto raccolto da Mediagol.it:

I giocatori che ci sono sono adeguati al gioco di De Zerbi? Torniamo sempre sullo stesso discorso. Se un giocatore manca o non manca, se la punta ci vuole o non ci vuole. Tutti mi propongono Cavenaghi, ma ha fatto 20 gol a Cipro, è un punto interrogativo, con tutto il rispetto per il giocatore. Dobbiamo andare avanti e cercare di far rendere al massimo i giocatori che abbiamo. Ora è cambiato l’allenatore e bisogna fare assimilare le nuove idee ai giocatori. Col Crotone non è l’ultima spiaggia, ma è una partita importante – ha dichiarato -. Poi se vogliamo entrare nel dettaglio secondo me un terzino, se è un terzino, può giocare tranquillamente sia esterno basso che sulla linea dei centrocampisti. I centrocampisti che giocano a tre sanno giocare anche a due. De Zerbi è arrivato qui sapendo che la rosa è questa, come io sono arrivato qui conoscendo il progetto”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy