Fabio Simplicio: “Ho aiutato Zamparini a prendere Bruno Henrique. Totti? Mi ha fatto sentire subito a casa, è una persona speciale”

Fabio Simplicio: “Ho aiutato Zamparini a prendere Bruno Henrique. Totti? Mi ha fatto sentire subito a casa, è una persona speciale”

L’ex centrocampista rosanero ha elogiato il capitano della Roma e ha confessato di aver aiutato il Palermo sul mercato.

1 Commento

Un’ex conoscenza rosanero, Fabio Simplicio, nel giorno del quarantesimo compleanno di Francesco Totti ha ricordato il periodo trascorso alla Roma e ha speso parole di elogio per il capitano giallorosso. “A Francesco devo dire solo grazie e buon compleanno, spero di vederlo a breve di persona e fargli gli auguri di persona. A breve dovrei tornare in Italia e mi auguro ci sia l’occasione. Ricordo come fosse ieri il suo benvenuto al primo giorno a Trigoria: avevo in mente una persona ben precisa e ne ho scoperta una completamente diversa. Un ragazzo umile – ha dichiarato Simplicio a tuttomercatoweb.com -, solare, sempre disponibile che mi ha fatto sentire subito parte della squadra e ogni suo complimento era un enorme piacere”. Lo stesso calciatore brasiliano ha inoltre confessato di aver aiutato il Palermo e il presidente Zamparini nell’acquisto del suo connazionale Bruno Henrique. “Ho dato una mano a Zamparini per quanto riguarda l’arrivo di Bruno Henrique, un calciatore che mi somiglia peraltro. Mi ha fatto piacere la chiamata del presidente, spero che possa fare benissimo in rosanero. E’ un centrocampista abile nella costruzione ma che sa anche inserirsi senza palla e fare gol, vedo un gran futuro per lui”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Luanae Francesco - 2 mesi fa

    Quanto gli hai prestato??

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy