Ex Palermo, Sabatini: “Presi Ilicic grazie al figlio di Delio Rossi. Josip, Ancelotti e il Napoli…”

Ex Palermo, Sabatini: “Presi Ilicic grazie al figlio di Delio Rossi. Josip, Ancelotti e il Napoli…”

Le dichiarazioni rilasciate dall’ex direttore sportivo del Palermo in merito al possibile trasferimento di Josip Ilicic al Napoli

Sarà il nuovo responsabile dell’area tecnica del Bologna e dell’Impact Montreal, le due squadre di Joey Saputo.

Stiamo parlando di Walter Sabatini. L’ex direttore sportivo del Palermo, che lo scorso 20 aprile ha rassegnato le proprie dimissioni e lasciato la Sampdoria di Massimo Ferrero, si appresta ad iniziare una nuova avventura. D’altra parte, nel corso della sua carriera, il dirigente originario di Marsciano ha scoperto diversi talenti.

In quel di Palermo, in particolare, Sabatini ha pescato calciatori del calibro di Javier Pastore e Josip Ilicic, oggi uomo copertina dell’Atalanta con cui ha conquistato la qualificazione alla prossima Champions League. Tuttavia, il futuro del talentuoso trequartista sloveno potrebbe essere lontano da Bergamo. Chi avrebbe puntato gli occhi proprio sul classe ’88 è, infatti, il Napoli di Aurelio De Laurentiis.

“Se io fossi in un giocatore che ha la fiducia di un allenatore, e se l’allenatore si chiama Ancelotti, farei immediatamente le valigie senza pensarci – ha dichiarato Sabatini ai microfoni di Radio Kiss Kiss -. Ma non credo che alla vigilia della Champions League l‘Atalanta vorrà privarsene, è una trattativa difficilissima. Io lo presi grazie al figlio di Delio Rossi, Dario, che collaborava con me al Palermo e andò a visionarlo, tornando con tanto entusiasmo dopo averlo visto giocare. Ci segnò contro, anche, in Europa League. Non passammo un bel quarto d’ora. Poi fortunatamente lo acquistammo e sfiorammo la Champions League con il Palermo”, sono state le sue parole.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy