Eugenio Corini fa il regista anche da allenatore, nasce il Palermo del ‘Genio’: le novità

Eugenio Corini fa il regista anche da allenatore, nasce il Palermo del ‘Genio’: le novità

Corini dirige la prima seduta d’allenamento in vista del Chievo, dopo la burrasca che ha caratterizzato la scorsa settimana. Idee chiare, prove tattiche e… cuore: le novità apportate dal ‘Genio’

Commenta per primo!

Regista anche da allenatore

I riflettori rimbalzano sulla sua figura e tracciano sul campo quattro ombre. Eugenio Corini assiste, guida, dirige gli “strumenti” a sua disposizione.

È un maestro d’orchestra. Lo è sempre stato, anche quando era calciatore e non aveva ancora appeso gli scarpini al chiodo. Al Genio non piace perdere le buone abitudini di un tempo, come ad esempio la posizione occupata sul terreno di gioco. Di fronte alla difesa, all’altezza del cerchio del centrocampo. La prospettiva deve rimanere quella: era da lì che illuminava la scena quando vestiva la maglia di Palermo e Chievo. Due club che gli hanno cambiato carriera e vita e che domenica si troveranno di fronte a battagliare per tre punti preziosissimi. È cominciata in questo martedì la marcia d’avvicinamento a uno degli incontri che potrebbero cambiare la stagione dei rosanero.

Palermo-Chievo: Curva Nord prepara coreografia da spettacolo per la prima di Eugenio Corini al Barbera

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy