Esclusiva-Mediagol, le verità di Zamparini: “I miei rimpianti, le mie certezze. Ringrazio Gerolin, Gilardino come Toni. Rinnovo Sorrentino? No problem”

Esclusiva-Mediagol, le verità di Zamparini: “I miei rimpianti, le mie certezze. Ringrazio Gerolin, Gilardino come Toni. Rinnovo Sorrentino? No problem”

L’intervista al patron rosanero

Commenta per primo!

Un bilancio positivo. Per Maurizio Zamparini non vi sono dubbi. Nonostante alcuni obiettivi siano andati in fumo e sia stato fatto uno strappo alla regola consueta (acquistare Gilardino anziché un giovane dalle belle speranze), i rosanero – a parer del patron friulano – escono rinforzati da questa sessione di calciomercato. Il presidente del Palermo racconta le sue verità estive ai microfoni di Mediagol.it e si sofferma sulle riconferme di Lazaar e Vazquez, sull’operato di Manuel Gerolin e sul suo principale rimpianto.

Intervista realizzata da Claudio Scaglione

Lazaar, Vazquez e… Belotti- “Non è stato difficile trattenerli. Avevo detto che erano le basi della nostra squadra, specialmente Vazquez, anche per quest’anno – spiega il patron a Mediagol.it -. Per cui erano fuori dal mercato. Quando io dico che non sono sul mercato, non ci sono. Quella di Belotti, invece, è un’altra storia: lui è sempre stato sul mercato“.

Rimpianti – “Il mio principale rimpianto è Araujo. Non ho dubbi – afferma il patron -. Quello era il mio obiettivo principale per sostituire Dybala. Per lui eravamo disposti a compiere uno sforzo non indifferente, avevamo fatto un’offerta importante. Ero convinto che per talento e caratteristiche, fosse davvero il sostituito di Paulo. Tra i profili visionati, era quello che mi ha stregato di più calcisticamente. Se devo pensare a un rimpianto, penso a lui“.

Gilardino come Toni – “Io spero possa ripercorrere le orme di Toni che, da giocatore non più giovane, si è rimesso in gioco al Verona. Me lo auguro davvero. Alberto lo ritengo forte come Toni per quello che ha fatto fin qui nella sua carriera – dice Zamparini a Mediagol.it -. Inoltre non ha l’età di Toni: Toni ha 38 anni, Gila ne ha 33, spero faccia tre anni alla grande. Lo abbiamo comprato per questo motivo“.

Operato di Gerolin – “Gli do un buon voto. Fanno piacere le parole che spende nei miei confronti (qui l’intervista esclusiva a Gerolin). Gerolin è una brava persona – le parole del patron a Mediagol.it -, sta lavorando adeguatamente bene con me e con l’allenatore. Siamo io, lui e Iachini: in tre, una squadra per il bene del Palermo“.

Sorrentino e il suo rinnovo – “Sicuramente è un grande capitano, sta facendo benissimo, siamo felici per lui e speriamo duri tanti anni – ribadisce Zamparini a Mediagol.it -. Rinnovo vicino? Non c’è nessun problema: se le prestazioni sono queste, non esiste alcun problema di rinnovo“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy