Esclusiva: German Mera, il Palermo stringe i tempi. Gerolin in contatto con Ivan Ramiro Cordoba. E Duarte…

Esclusiva: German Mera, il Palermo stringe i tempi. Gerolin in contatto con Ivan Ramiro Cordoba. E Duarte…

Dopo aver piazzato due colpi in attacco (Aleksandar Trajkovski e Matheus Cassini) e uno a centrocampo (Ahmad Benali), il Palermo adesso pensa alla difesa. Diversi i profili vagliati in queste.

Commenta per primo!

Dopo aver piazzato due colpi in attacco (Aleksandar Trajkovski e Matheus Cassini) e uno a centrocampo (Ahmad Benali), il Palermo adesso pensa alla difesa. Diversi i profili vagliati in queste settimane da Manuel Gerolin di concerto con il suo presidente, Maurizio Zamparini. Nelle ultime ore, tuttavia, i rosa hanno percorso con più insistenza solamente una pista: è quella che porta a German Mera, centrale mancino classe ’90 (qui il video delle sue giocate). Da tempo ormai, la dirigenza di viale del Fante ha allacciato i rapporti con il Deportivo Cali (che ne detiene il 100% del cartellino) e con il suo rappresentante, vale a dire Alex Viveros. A occuparsi principalmente dell’operazione – stando ad indiscrezioni raccolte da Mediagol.it – è però Ivan Ramiro Cordoba, ex difensore e team manager dell’Inter nonché attuale consulente e intermediario di mercato in Colombia, sua terra natia. Cordoba ha avuto modo di confrontarsi sia con il Palermo che con il Carpi, altra squadra interessata al giocatore, e ha compreso come le intenzioni dei rosanero siano quelle di chiudere in fretta l’affare, bruciando sul tempo le concorrenti ed evitando aste poco gradite. Mera, intanto, ha fatto sapere di accettare volentieri la destinazione siciliana, ormai etichettata come rampa di lancio per giovani di talento. Nella giornata di domani, giovedì, sono previsti ulteriori confronti tra le due parti, per definire i dettagli di una trattativa che i rosa intendono portare a compimento senza perdite di tempo.

Contestualmente, in viale del Fante non ci si è dimenticati di Oscar Duarte, forte difensore costaricense di proprietà del Brugge. Gli uomini mercato rosanero continuano a seguire le vicende che riguardano il ‘gemello calcistico‘ di Giancarlo Gonzalez. Ma nelle ultime settimane è sorto un imprevisto. Nulla di preoccupante per il futuro del 25enne ex Saprissa. A fine maggio Duarte ha subìto un infortunio al tendine d’Achille che lo tiene tuttora lontano dai campi. Zamparini vuole vederci chiaro e vorrà attendere il recupero totale del calciatore prima di imbastire una qualche trattativa ufficiale col club belga. Anche in questo caso – come abbiamo avuto modo di raccontarvi in un’intervista esclusiva – il patron friulano può contare sul gradimento nei confronti della piazza palermitana da parte dell’obiettivo di mercato.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy