Empoli-Palermo, Corini: “Non sarà decisiva. Mercato? Alcune cose non andate a buon fine. Stefan Silva-Hiljemark…”

Empoli-Palermo, Corini: “Non sarà decisiva. Mercato? Alcune cose non andate a buon fine. Stefan Silva-Hiljemark…”

Tutte le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Palermo, Eugenio Corini, alla vigilia della sfida contro l’Empoli. “Li aggrediremo dal primo minuto. Diamanti? Per me, tutti i calciatori sono potenziali titolari. Sul calciomercato…”

4 commenti

Eugenio Corini

Vietato sbagliare. Perché perdere equivarrebbe ad essere fuori dai giochi.

Un Palermo privo di volti nuovi si presenta al Castellani di Empoli per affrontare i toscani di Giovanni Martusciello, quartultima forza del campionato di Serie A.

“La gara contro l’Empoli è molto importante, ma non decisiva, perché poi rimarrebbero 19 partite alla fine – ha rassicurato tutti Eugenio Corini -. Un risultato positivo ci avvicinerebbe all’Empoli: sarebbe importantissimo vincere e andare col fiato sul collo degli azzurri. Per noi ogni match è fondamentale: lavoriamo ogni giorno per vincere la partita successiva“.

Sfoglia le schede per leggere tutte le altre dichiarazioni del tecnico del Palermo, Eugenio Corini

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. marius - 10 mesi fa

    Non creiamoci illusioni, acquisti importanti non ce ne saranno. Se Zamparini avesse avuto la volontà e/o la disponibilità, i giocatori necessari per puntare alla salvezza sarebbero già arrivati e a disposizione per una partita quasi decisiva come è quella di Empoli. Se sabato si perde addio alla A e Zamparini sarà pure contento, così non deve pensare più a fare nuovi acquisti e mettere mani al portafoglio.Dobbiamo augurarci solo che riesca a vendere a gente intenzionata ad investire a Palermo. Allora lo ringrazieremo per quello che ci ha fatto vedere negli anni migliori e per essere uscito di scena, sebbene in ritardo. Mario

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. francesco70 - 10 mesi fa

    Poverino sul calciomercato cosa deve dire?Avrà fatto delle richieste ma non può essere accontentato perché Zamparini non ha soldi.Quindi mettiamoci il cuore in pace e possiamo solamente stringerci attorno al nostro allenatore,e a Santa Rosalia….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Ciccio - 10 mesi fa

    Eugenio stai tranquillo che sicuramente rinforzarsi sarà l’unica cosa che il bugiardo non farà promesso 3/4 giocatori pronti la solita barzelletta il primo sarà sempre se arriva uno svedese sconosciuto anche nel suo paese ansi sta cercando di piazzare qualche giocatore per prendere qualcosa per riparare ai suoi danni squadra mediocre che sarà indebolita per una sicura e tranquilla retrocessione come vuole il padrone

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Giovanni Piscitello - 10 mesi fa

    non illuderti e non illuderci siamo in B Zamparini voleva già retrocedere l’anno scorso solo che gilardino,maresca e sorrentino hanno fatto fallire il suo progetto e li ha cacciati.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy