El Kaoutari: “La mia religione? Sono praticante, è difficile gestire periodo Ramadan”

El Kaoutari: “La mia religione? Sono praticante, è difficile gestire periodo Ramadan”

Pesca anche la carta ‘religione’ il difensore del Palermo, Abdelhamid El Kaoutari che – attraverso le colonne del Giornale di Sicilia – si è espresso anche sul periodo del Ramadan. “Religione.

Commenta per primo!

Pesca anche la carta ‘religione’ il difensore del Palermo, Abdelhamid El Kaoutari che – attraverso le colonne del Giornale di Sicilia – si è espresso anche sul periodo del Ramadan. “Religione musulmana? Sono un praticante. Devo dire che non è facile conciliare gli allenamenti con il Ramadan, soprattutto il non bere dall’alba al tramonto – ha dichiarato il numero 34 rosanero -. E’ dura ma non impossibile per un atleta. Io tra i calciatori più belli? Probabilmente non sapevano chi scegliere e hanno sorteggiato a caso”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy