El Kaoutari chiama, il ct del Marocco risponde: “Il difensore del Palermo dice che, per essere convocato, devo essere esonerato? Ecco perché è rimasto fuori, voglio uomini leali”

El Kaoutari chiama, il ct del Marocco risponde: “Il difensore del Palermo dice che, per essere convocato, devo essere esonerato? Ecco perché è rimasto fuori, voglio uomini leali”

Ruggini e frizioni che non verranno mai superate. Tra Badou Zaki, commissario tecnico della Nazionale Marocchina, e Abdelhamid El Kaoutari, difensore del Palermo, è rottura totale. Quest’oggi.

Commenta per primo!

Ruggini e frizioni che non verranno mai superate. Tra Badou Zaki, commissario tecnico della Nazionale Marocchina, e Abdelhamid El Kaoutari, difensore del Palermo, è rottura totale. Quest’oggi in un’intervista, il rosanero ha ribadito che per avere la possibilità di tornare a vestire la maglia dei Leoni dell’Atlante, è necessario che l’attuale tecnico e selezionatore venga sollevato dal suo incarico. “Lui pensa questo? – risponde Badou Zaki in conferenza stampa – Liberissimo di pensare ciò che vuole. Io l’ho detto a più riprese, scelgo i giocatori che mi danno maggiori garanzie sia dentro al campo che al di fuori del rettangolo verde. Voglio uomini leali, prima che calciatori bravi e capaci”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy