E. Filippini a Mediagol: “Palermo, errori club decisivi. Una sola squadra merita salvezza”

E. Filippini a Mediagol: “Palermo, errori club decisivi. Una sola squadra merita salvezza”

Le dichiarazioni dell’ex giocatore, Emanuele Filippini.

Commenta per primo!

Nel corso di un’intervista rilasciata a Mediagol.it, l’ex centrocampista del Palermo, Emanuele Filippini, ha espresso un parere sulla rosa a disposizione del tecnico Novellino e sulla corsa salvezza.

Rosa Palermo inadeguata per la serie A? I rosanero sono una buona squadra. Per i giocatori che compongono la rosa mi sarei aspettato dei risultati migliori perché a livello tecnico il Palermo è inferiore solo a poche squadre – ha dichiarato Filippini -. I cambi di allenatore hanno influito sul rendimento di molti giocatori che adesso stanno faticando vistosamente. I valori il club siciliano li ha, ma le scelte societarie hanno influito decisamente in maniera negativa. Non sento comunque di dare la responsabilità solamente a Zamparini ma la suddividerei con i giocatori e con gli allenatori che si sono susseguiti. Corsa Salvezza? La lotta è solo tra Carpi, Palermo e Frosinone. Non rientrano nella lotta la Sampdoria, che credo non avrà problemi a mantenere la categoria, e il Verona, che retrocederà sicuramente ed è già fuori dai giochi nonostante la vittoria contro il Bologna. Chi merita di salvarsi? Per ciò che si è visto e per l’atteggiamento messo in campo, il Carpi – ha ammesso a Mediagol.it l’ex di Lazio e Palermo -. E’ una squadra che la davano tutti per spacciata ad inizio campionato ma ha dimostrato attraverso il giusto atteggiamento e il lavoro che tutto è possibile. Il Palermo ovviamente è ancora in gioco perché mancano sette giornate alla fine del campionato e mi vien difficile pensare ad una sua retrocessione. I rosanero hanno qualità e questa farà la differenza nelle ultime partite“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy