Dybala: “Ricordo quando iniziai a giocare nell’Instituto, andavo in macchina con mio padre dopo la scuola”

Dybala: “Ricordo quando iniziai a giocare nell’Instituto, andavo in macchina con mio padre dopo la scuola”

L’attaccante rosanero Paulo Dybala,intervistato dal portale francese sofoot.com, ha raccontato come la sua carriera sia iniziata tra disagi e perdite importanti. “La mia carriera calcistica.

Commenta per primo!

L’attaccante rosanero Paulo Dybala,intervistato dal portale francese sofoot.com, ha raccontato come la sua carriera sia iniziata tra disagi e perdite importanti. “La mia carriera calcistica ha avuto inizio in un piccolo club di Laguna Larga. Da 10 a 15 anni, sono passato all’Instituto de Cordoba: mi andavo ad allenare dopo la scuola. Ci andavo in macchina, con mio padre. Però, quando avevo 15 anni, mio padre è venuto a mancare. In quel periodo triste della mia vita, sono andato alla pensione dell’Instituto e mi sono dovuto trasferire a Cordoba. E’ in quel momento che il calcio è diventato il mio obiettivo di vita, prima era solo un gioco. Era il sogno di mio padre, gli altri miei fratelli non vi erano riusciti, per me diventava un obbligo farcela”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy