Dybala: “Nazionale? Mi sento argentino e niente più, ho il sogno di giocare per la Selecciòn”

Dybala: “Nazionale? Mi sento argentino e niente più, ho il sogno di giocare per la Selecciòn”

L’attaccante rosanero Paulo Dybala, intervistato dal portale francese sofoot.com, ha commentato la sua scelta di giocare con la nazionale argentina sebbene gli fosse arrivata una chiamata da parte.

Commenta per primo!

L’attaccante rosanero Paulo Dybala, intervistato dal portale francese sofoot.com, ha commentato la sua scelta di giocare con la nazionale argentina sebbene gli fosse arrivata una chiamata da parte del ct azzurro Antonio Conte. “Nazionale? L’ho sempre detto, mi sento argentino e niente di più. Ho solo un sogno, che è quello di giocare con la Seleccion. Non so perché tutti ne parlavano, ma non potrei mai giocare per un altro paese. Per Vazquez è diverso: la famiglia di sua madre è italiana”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy