Dybala: “La mia fidanzata vorrebbe che io giocassi in Argentina l’anno prossimo. Un giorno andrò al Boca. Non vi dico che…”

Dybala: “La mia fidanzata vorrebbe che io giocassi in Argentina l’anno prossimo. Un giorno andrò al Boca. Non vi dico che…”

A volte (anzi, quasi sempre), nel calcio, capita che il futuro dei giocatori sia strettamente collegato alle mogli (o fidanzate che siano). Non è questo il caso di Paulo Dybala, la cui.

Commenta per primo!

A volte (anzi, quasi sempre), nel calcio, capita che il futuro dei giocatori sia strettamente collegato alle mogli (o fidanzate che siano). Non è questo il caso di Paulo Dybala, la cui compagna, Antonella, vive e studia in Argentina. “Dove mi consiglia di andare a giocare l’anno prossimo? Antonella vorrebbe che tornassi in Argentina, visto che ancora per un po’, almeno fino alla laurea, non si potrà muovere da Buenos Aires. Ma sa che per ora non sarà possibile – dice il bomber rosanero da quanto evidenziato da Mediagol.it -. A me dove piacerebbe disputare il prossimo campionato? Non lo dico, altrimenti domani ci fate un titolone. Un giorno vorrei andare al Boca Juniors la squadra per cui faceva il tifo papà Adolfo, morto 5 anni fa, una passione che aveva trasmesso pure a me. Ma per questo c’è tempo – aggiunge -. Se con Antonella abbiamo già pensato alle nozze? Ma no, siamo ancora molto giovani, lei è mia coetanea, studia Economia e commercio a Buenos Aires, ne abbiamo di tempo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy