Dybala: “In rosanero come Pastore? Palermo è habitat naturale per noi cordobesi, il club ha sempre creduto in me”

Dybala: “In rosanero come Pastore? Palermo è habitat naturale per noi cordobesi, il club ha sempre creduto in me”

Il talento argentino del Palermo, Paulo Dybala, ai microfoni del portale francese sofoot.com, ha commentato la scelta di vestire la maglia rosanero la stessa che per coincidenza o per destino.

Commenta per primo!

Il talento argentino del Palermo, Paulo Dybala, ai microfoni del portale francese sofoot.com, ha commentato la scelta di vestire la maglia rosanero la stessa che per coincidenza o per destino indossò anche Javier Pastore. “Sto giocando nella squadra che è stata di Pastore. Non so esattamente se si è trattato di una coincidenza o una fortuna. La cosa certa è che per la nostra natura, Palermo è l’habitat ideale. Noi cordobesi siamo tranquilli, calmi e l’ambiente qui in Sicilia è perfetto. Non c’è la pressione di dover dimostrare tutto e subito come nei club che devono vincere nell’immediato. Sapevo che sarei stato in grado di imparare tanto e vivere una vita serena qui. E così è stato. La società rosanero mi hanno dato fiducia sin da quando ero giovanissimo, mi ha fatto capire che credeva nelle mie potenzialità. Il primo anno è stato difficile, perché siamo retrocessi, ma il sostegno non mi è mai mancato. Per questo motivo sono convinto di aver deciso bene, scegliendo Palermo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy