Dybala: “In Argentina mi sono messo in mostra, a 17 anni non è semplice gestire il successo”

Dybala: “In Argentina mi sono messo in mostra, a 17 anni non è semplice gestire il successo”

Il talento argentino del Palermo, Paulo Dybala, ai microfoni del portale francese sofoot.com, ha parlato dei suoi inizi di carriera quando in Argentina il suo nome cominciò a circolare in.

Commenta per primo!

Il talento argentino del Palermo, Paulo Dybala, ai microfoni del portale francese sofoot.com, ha parlato dei suoi inizi di carriera quando in Argentina il suo nome cominciò a circolare in modo prepotente. “In Argentina ho fatto di tutto per mettermi in mostra. E infatti, il mio nome iniziò a circolare tantissimo. Ero sempre sulle copertine dei giornali, fin quando di me si iniziò a parlare anche oltreoceano. Gestire tutto quel ‘successo’ a 17, 18 anni, non è semplice. Fortunatamente ho avuto sempre la testa sulle spalle, mi sono concentrato sul mio lavoro e ho continuato a dare il meglio di me. Ho avuto la fortuna, inoltre, di avere veri e propri maestri di questo sport: uno chiaramente è Dario Franco, uno dei miei primi allenatori, un padre per me: mi ha aiutato molto a mantenere i piedi per terra e ha pensare al bene della squadra per cui giocavo”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy