Dybala: “Giocare in Copa America a giugno? Forse è troppo presto per me, posso aspettare. Piuttosto miro a…”

Dybala: “Giocare in Copa America a giugno? Forse è troppo presto per me, posso aspettare. Piuttosto miro a…”

“Se Martino mi ha dato appuntamento in Cile per la Coppa America? Si gioca il prossimo giugno, fra un paio di mesi, forse è ancora troppo presto per me. Sono un ragazzino, considerato.

Commenta per primo!

“Se Martino mi ha dato appuntamento in Cile per la Coppa America? Si gioca il prossimo giugno, fra un paio di mesi, forse è ancora troppo presto per me. Sono un ragazzino, considerato soprattutto che ci sono tanti giocatori molto forti che hanno sgobbato parecchio per conquistarsi quel posto, consapevoli di non potersi addormentare neanche un attimo, altrimenti qualcun’altro potrebbe scalzarli”. Sono queste alcune delle dichiarazioni rilasciate da Paulo Dybala a ‘La Gazzetta dello Sport‘ due giorni dopo la visita di Gerardo Martino a Palermo. “E’ vero che ci sono miei coetanei che hanno già il posto in nazionale, ma io posso anche aspettare, miro alle qualificazioni per il mondiale del 2018”, aggiunge l’ex Instituto de Cordoba.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy