Dybala: “Amo tutti i campionati europei, Serie A più tattica rispetto a Premier”

Dybala: “Amo tutti i campionati europei, Serie A più tattica rispetto a Premier”

L’attaccante rosanero Paulo Dybala, intervistato dal portale francese sofoot.com, ha parlato delle differenze che intercorrono tra il campionato italiano e gli altri campionati europei. “Quando.

Commenta per primo!

L’attaccante rosanero Paulo Dybala, intervistato dal portale francese sofoot.com, ha parlato delle differenze che intercorrono tra il campionato italiano e gli altri campionati europei. “Quando ero piccolo seguivo tutti i campionati del mondo. Quando gioco alla PlayStation, scelgo chiaramente squadre europee, italiane e non. Mi piacciono tutti i campionati, perché sono diversi tra di loro e hanno una propria particolarità. In Inghilterra, ad esempio, si attacca molto. In Italia ha molta importanza la tattica, per questo motivo forse mi ricorda tanto quello argentino, da cui io provengo. Allo stesso tempo è un torneo molto più fisico: settimanalmente incontri gente come Chiellini, Bonucci, Ranocchia, Juan Jesus o Mexes: centrali duri da affrontare. Si ricevono anche molti colpi. Tanti argentini in Italia? Forse le cause sono da rintracciare nell’attuale situazione economica. Le squadre italiane sanno che in Argentina vi è la possibilità di acquistare talenti importanti a poco prezzo. I ragazzi ingaggiati riscontrano diverse difficoltà inizialmente in Italia, ma poi si abituano e pochi di loro falliscono. Oggi io a Palermo mi sento come in Argentina”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy