Ds Goteborg: “Aleesami al Palermo? Sciacalli attorno a lui. Mai parlato con i rosanero, ma posso immaginare una cosa”

Ds Goteborg: “Aleesami al Palermo? Sciacalli attorno a lui. Mai parlato con i rosanero, ma posso immaginare una cosa”

Il direttore sportivo del club svedese, Mats Gren, ha svelato alcuni scottanti retroscena legati alla trattativa per la cessione del terzino, Haitam Aleesami in rosanero.

2 commenti

Palermo ad un passo da Haitam Aleesami. Si attende dunque la fumata bianca per il difensore norvegese, profilo numero uno individuato dalla dirigenza rosanero per il dopo-Lazaar.

Quella di stasera in Europa League contro l’Helsinki, potrebbe essere l’ultima partita da calciatore del Goteborg per il terzino classe ’91 che ha praticamente raggiunto l’accordo con il club siciliano: 1,2 milioni di euro la cifra che la società di viale del Fante verserebbe nelle casse di quella svedese. Intorno all’esterno difensivo, però, ci sarebbero alcuni retroscena legati alla sua cessione. Durante un’intervista rilasciata ai media svedesi, il direttore sportivo del Goteborg, Mats Gren, ha dunque fatto chiarezza sulla situazione del giocatore: “Stasera contro l’Helsinki (ritorno preliminare di Europa League, ndr) ultima partita per Aleesami con noi? Non saprei a dire il vero. Si è creata una grande confusione attorno al ragazzo in questi giorni. La cosa che dà un po’ di fastidio è che, a un certo punto, si sono presenti innumerevoli, troppi, agenti, intermediari di mercato che vogliono intervenire per accaparrarsi una percentuale sulla vendita del calciatore – ha svelato Mats Gren -. E’ triste vedere gente che fa così solamente per avere un ritorno economico. Si fa il male del ragazzo, e io mi arrabbio perché voglio il suo bene. Le trattative col Palermo? Beh, ad ora nessuno è venuto qui e mi ha detto che vuole Aleesami. Posso immaginare che fin qui le negoziazioni siano avvenute solamente tra i dirigenti del Palermo e l’entourage del ragazzo“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Saverio Raspante - 4 mesi fa

    Un giocatore che costa 1,2 milioni sarà un campione…e neanche riescono a prenderlo. Ormai facciamo fatica pure a prendere le resche

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Michele Consiglio - 4 mesi fa

    A prescindere dal valore del giocatore… se si fosse chiamato Aleesamivic o Aleesamoski sarebbe già al Palermo.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy