Ds Corinthians: “Bruno Henrique voleva andar via. Nessun rinnovo, un mese fa…”

Ds Corinthians: “Bruno Henrique voleva andar via. Nessun rinnovo, un mese fa…”

Parla il direttore sportivo del club paulista, Eduardo Ferreira: “Ogni qual volta arrivava una squadra con una proposta di acquisto del suo cartellino, il giocatore veniva da noi e ci chiedeva di andar via”.

Commenta per primo!

Bruno Henrique è da considerare già un calciatore del Palermo: i rosanero si assicurano le prestazioni del classe 1989 per una cifra vicina ai tre milioni e mezzo.

Il regista in possesso del passaporto comunitario raggiungerà la squadra di Ballardini già in queste ore a Milano, dove conoscerà i suoi prossimi compagni: firmerà un quadriennale.

Sull’addio del centrocampista 27enne si è espresso il direttore sportivo del Corinthians, Eduardo Ferreira, che ha sottolineato le difficoltà di rinnovo del contratto del giocatore, in scadenza a dicembre di questo anno. “Abbiamo provato a rinnovare il contratto di Bruno prima a febbraio, poi a marzo. Ma, ogni qual volta arrivava una squadra con una proposta di acquisto del suo cartellino, il giocatore veniva da noi e ci chiedeva di andar via – ha sottolineato Ferreira -. Alla fine, come previsto, non ha firmato il rinnovo del contratto e adesso ci siamo ritrovati a dovendo venderlo mentre era a scadenza. Un mese fa si sono fatti avanti due, tre club e uno di questi ha mostrato più interesse delle altre. Fortunatamente per Bruno, la vita va avanti“.

Zamparini (integrale): “Balotelli, Palermo tuo ambiente ideale. Nodo ingaggio? Abbiamo altro da offrire”

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy