Djurdjevic verso il recupero: “Non nasconderò le cicatrici, sono più forte dell’infortunio”

Djurdjevic verso il recupero: “Non nasconderò le cicatrici, sono più forte dell’infortunio”

Le parole del serbo che a breve sarà a disposizione di Ballardini

1 Commento

Una serie di lesioni alla caviglia destra e una frattura del malleolo lo tengono fermo dalla metà di settembre, ma Uros Djurdjevic è pronto a tornare (qui i tempi di recupero per lui e per gli altri infortunati in casa rosanero). “Non nasconderò mai le mie cicatrici, perché queste sono la prova tangibile che sono stato più forte di tutto ciò che ha tentato di rompermi invano, sono stato più forte dell’infortunio”, scrive l’ex Vitesse sul proprio account Instagram.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. ZAMPAVATTENE!! - 1 anno fa

    MA NON LO POSSIAMO SCAMBIARE CON DJORDJEVIC DELLA LAZIO CHE E’ MOLTO PIU’ FORTE?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy