Diego Lopez: “Palermo grande opportunità per me. Ci crediamo, Zamparini non è rassegnato”

Diego Lopez: “Palermo grande opportunità per me. Ci crediamo, Zamparini non è rassegnato”

Le parole del neo-tecnico rosanero Diego Lopez a due giorni dal match d’esordio sulla panchina del Palermo contro il Napoli.

Commenta per primo!

Nuova avventura per Diego Lopez sulla panchina del Palermo, obiettivo centrare una salvezza che farebbe gridare il popolo rosanero al miracolo.

Sono 11 le lunghezze dalla quartultima Empoli, i rosa come ribadito a più riprese ci proveranno finché la matematica non li condannerà alla retrocessione, ma i match a disposizione sono ancora tanti. E domenica al “San Paolo” contro il Napoli farà il suo esordio sulla panchina rosanero Diego Lopez, neo-tecnico rosanero chiamato dopo le dimissioni di Eugenio Corini. Intervenuto in conferenza stampa, introdotto dal direttore sportivo Nicola Salerno, il mister uruguagio non si è tirato indietro nel ringraziare ds e presidente per l’opportunità, promettendo massimo impegno: “Innanzitutto, la prima cosa che devo dire è che ringrazio il presidente Zamparini e il direttore Salerno. Per me è una grande opportunità. La cosa positiva è che Zamparini mi ha fatto una grande impressione. Mi ha fatto un anno e mezzo di contratto, ma la gente non deve pensare che stiamo programmando la Serie B. La verità è che ci crediamo tutti. Ho risposto subito presente, rifiutando altre opportunità. Zamparini ci crede, non è rassegnato alla Serie B“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy