Di Marzio: “L’annata conclusa non può cancellare quanto di buono fatto da Zamparini”

Di Marzio: “L’annata conclusa non può cancellare quanto di buono fatto da Zamparini”

Le dichiarazioni del consulente personale del patron rosanero Zamparini.

3 commenti

“Zamparini resta un intenditore di calcio, un presidente competente che ha mantenuto per molti anni la categoria portando a Palermo campioni del calibro di Toni, Pastore e Dybala”.

Così Gianni Di Marzio, consulente personale del presidente del Palermo Maurizio Zamparini, descrive il patron friulano. Nel corso di un intervento ai microfoni di TMW Radio, l’ex tecnico del Napoli analizza i temi caldi in casa rosanero, tracciando un bilancio relativo all’operato del massimo dirigente dei siciliani. “Quella appena conclusa è stata un’annata un po’ travagliata, ma ciò non cancella quanto di buono Zamparini ha seminato. Lo conosco ormai dai tempi del Venezia, ed ha sempre avuto un comportamento ineccepibile. Cessione della società? Non sono mie competenze. Vazquez? Ha delle richieste da parte di due big di Serie A – avverte Di Marzio -, ma di nomi non voglio parlare”.

3 commenti

3 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Alessandro Di Bella - 2 anni fa

    L’annata conclusa non può cancellare lo sfascio dal 2011 in poi vorrai dire…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Amedeo Portanova - 2 anni fa

    Infatti possiamo vivere soltanto di ricordi!! Ma non rompere pure tu va…

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. rosanero84 - 2 anni fa

    E sarebbe? Cosa? Cacciare 7 allenatori in una stagione? Affidare il mercato a loschi soggetti slavi? Imporre gli scarsi agli allenatori?

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy