Di Marzio: ”Iachini come Alonso, Sorre sorpresa”

Di Marzio: ”Iachini come Alonso, Sorre sorpresa”

Intervistato dal ‘Corriere dello Sport’, Gianni Di Marzio, attualmente consulente di mercato per il Queen Park Rangers, ha parlato del tecnico rosanero Beppe Iachini, suo allenatore ai tempi del.

Commenta per primo!

Intervistato dal ‘Corriere dello Sport’, Gianni Di Marzio, attualmente consulente di mercato per il Queen Park Rangers, ha parlato del tecnico rosanero Beppe Iachini, suo allenatore ai tempi del Venezia di cui fu il ds dal 1996 al 1998. “Era già un allenatore in campo e fuori, il mio uomo preferito. Serio, preparato, meticoloso, persona perbene. In A ci sono tanti motivatori che però non fanno giocare, mentre Iachini è un allenatore e motivatore. In A non sfonda perché per un Gran Premio devi avere una macchina di Formula Uno. Anche Alonso con una Panda non ha dove andare”. Di Marzio ha poi parlato di Stefano Sorrentino, che vide crescere a Catania quando fu allenatore dei rossoazzurri in cui il capitano era Roberto Sorrentino, padre del portiere del Palermo. “Vedevo un bambino delicato, tenero, fin troppo, sono l´uomo delle scommesse e se mi avessero detto che sarebbe diventato portiere e famoso avrei perso. Invece è stata una piacevole sorpresa, ha fatto meglio del padre. Ha più fisico, più scuola, è più potente. C´è gente che si mette in discussione. Io faccio parte di questa categoria e anche Stefano. Ha giocato dappertutto, accettato la B non come un castigo ma con la prospettiva di rientrare in A, magari per una grande”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy