Di Livio a Mediagol: “Simpatizzo per il Palermo, spiego origine del flop”

Di Livio a Mediagol: “Simpatizzo per il Palermo, spiego origine del flop”

L’intervista all’ex centrocampista della Juventus.

Commenta per primo!

Domenica scorsa la batosta contro la Lazio, poi l’ennesimo ribaltone.

Via Walter Novellino, in casa Palermo è iniziata l’era del Ballardini-bis. Intervistato in esclusiva ai microfoni di Mediagol.it, l’ex ‘soldatino’ della Juventus, Angelo Di Livio ha detto la sua sulla stagione disputata dai rosanero. “Io sono anche un po’ simpatizzante, da bambino mi piaceva la maglia rosa. È chiaro che dispiace, questi cambi di allenatore hanno mandato fuori fase la squadra. Credo che si doveva continuare sin dal principio con Iachini, dargli fiducia anche nei momenti meno felici. Era l’allenatore con le caratteristiche giuste – ha dichiarato Di Livio -. Iachini si faceva voler bene dai giocatori. Non si può fare questo ad una squadra, perché altrimenti va fuori di testa. Ballardini, Novellino sono tutti buoni allenatori, ma se cambi tanto mandi in confusione i giocatori: è questo secondo me il più grande problema del Palermo. Le scelte di Zamparini hanno inciso sul fatto che la squadra si trova attualmente a lottare per non retrocedere? Purtroppo sì, perché una squadra può avere dei momenti di difficoltà ma è proprio in quel momento che bisogna essere lucidi e ragionare”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy