Di Donato: “Il Palermo ha vinto la partita contro il Lecce a centrocampo, Murawski e Chochev…”

Di Donato: “Il Palermo ha vinto la partita contro il Lecce a centrocampo, Murawski e Chochev…”

Le parole pronunciate dall’ex centrocampista rosanero ed oggi allenatore dell’Arzignano, Daniele Di Donato, relativamente alla vittoria casalinga del Palermo contro il Lecce (2-1)

42 anni, 144 presenze e 4 gol con la maglia del club rosanero.

Clicca qui per il terzo estratto dall’intervista: (Di Donato: “Il Palermo ha tutte le qualità per centrare la Serie A, era fondamentale tornare al successo”)

Si parla di Daniele Di Donato, ex centrocampista della formazione siciliana ed oggi allenatore dell’Arzignano in Serie D. L’ex calciatore che, tra le altre, ha vestito anche le maglie di Ascoli e Siena, intervistato da La Gazzetta dello Sport per la rubrica “3 domande a…“, ha discusso ed analizzato attentamente la vittoria (valida per la ventisettesima giornata del torneo cadetto) ottenuta dal Palermo di mister Roberto Stellone in casa contro il Lecce dell’ex rosa Fabio Liverani per 2-1. Di seguito un breve estratto dal suo intervento al noto quotidiano sportivo nazionale.

(LE PAGELLE: PALERMO-LECCE 2-1. I Rosa si riscattano dalla disfatta di Crotone con personalità)

Dove l’ha vinta, il Palermo?
A centrocampo. Quando i rosanero hanno cominciato a pressare alti, hanno preso possesso della partita e il Lecce non si è più reso pericoloso, a parte il gol che è stato una prodezza. Murawski e Chochev nella ripresa hanno corso tanto, e gli attaccanti si sono sacrificati, cosa che nella prima metà di gara hanno fatto di meno“.

(VIDEO, Palermo-Lecce: Stellone e Trajkovski in mixed zone nel post partita)

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy