Delneri: “Palermo-Juventus? Rosa spacciati, ma nel calcio nulla è scontato”

Delneri: “Palermo-Juventus? Rosa spacciati, ma nel calcio nulla è scontato”

L’intervista all’ex allenatore di Palermo e Juventus a poche ore dal match in programma al Barbera.

Commenta per primo!

Mancano poco più di sei ore e sarà Palermo-Juventus, match valido per la quinta giornata del campionato di Serie A.

Intervenuto ai microfoni di TuttoJuve, il doppio ex di turno, Gigi Delneri ha detto la sua in vista della gara in programma questo pomeriggio allo stadio Renzo Barbera (calcio d’inizio alle ore 18). “Sulla carta c’è poco da aspettarsi, sinceramente ritengo improbabile che la Vecchia Signora possa perdere. La squadra rosanero appare già spacciata, ma nel calcio mai dire mai perchè nulla è scontato. Anche l’Inter sembrava alla mercè dei bianconeri, eppure alla fine ha vinto la partita – ha dichiarato Delneri -. La Juve ha superato bene la sconfitta di Milano con il 4-0 rifilato al Cagliari e sarà proiettata ad ottenere al massimo risultato. Il Palermo dovrà fare una grande prestazione per mantenere l’equilibrio, ma la Juve ha la forza necessaria per spezzare tutto ciò. L’unico modo che ha il Palermo di poter vincere è quello di giocare a viso aperto? Non è tanto quello, il vero problema è se la Juve ti permette di giocare a viso aperto. Non decide il Palermo, decide la Juve. Perchè anche il Cagliari voleva far quel tipo di gioco ma i valori sul campo, alla fine, sono nettamente venuti fuori”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy