Delio Rossi: “Cittadella avversario temibile. Nuova società? Il tempo sarà galantuomo”

Delio Rossi: “Cittadella avversario temibile. Nuova società? Il tempo sarà galantuomo”

Le parole del tecnico dei rosanero alla vigilia della fondamentale sfida contro il Cittadella

Il Palermo è pronto ad affrontare la sfida più importante della stagione.

In occasione dell’ultima giornata di Serie Brosanero ospiteranno il Cittadella tra le mura dello stadio Renzo Barbera, alla ricerca di una vittoria che potrebbe cambiare il destino del club: se il Lecce non dovesse infatti vincere contro lo Spezia, con i tre punti i rosa salirebbero al secondo posto in classifica, conquistando la promozione diretta in Serie A.

Alla vigilia del match il tecnico del club di Viale del Fante, Delio Rossi, è intervenuto in conferenza stampa, analizzando così la gara di domani: “Cittadella? Una squadra che ha dei concetti e vive in un ambiente molto tranquillo. Una squadra molto temibile che verrà a giocarsi la sua partita, sono arrivato da quindici giorni e quindi faccio delle scelte in base a quello che vedo giornalmente. Posso dire che vivo alla giornata. Nuova proprietà? La cosa importante è che ci sia continuità nel Palermo, se queste persone si fanno questo carico meritano fiducia. Son venuti qui e ci hanno parlato rassicurandoci, le impressioni non possono che essere buone. Il fatto che ci mettono la faccia è una cosa più che positiva, il tempo sarà galantuomo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy