De Zerbi: “Zamparini competente, parliamo 2-3 volte a settimana. I cinesi? Valuterà lui”

De Zerbi: “Zamparini competente, parliamo 2-3 volte a settimana. I cinesi? Valuterà lui”

Le dichiarazioni dell’allenatore del Palermo: “Lui mi ha voluto, con il d.s. Faggiano e il consulente Gianni Di Marzio”.

Commenta per primo!

“Con il presidente ho instaurato un bel rapporto, restando me stesso, perché non riesco a mettermi una maschera per apparire in modo diverso”.

Così Roberto De Zerbi parla del suo rapporto con il presidente Zamparini. “Capisce di calcio, è competente, parliamo due, tre volte a settimana, mai alla fine delle partite. Sono giovane, ascolto tutti, ho bisogno soprattutto dei consigli di chi mi sta vicino e può aiutarmi, appunto come Zamparini – ha proseguito l’allenatore del Palermo in un’intervista rilasciata a ‘La Gazzetta dello Sport‘ -. Lui mi ha voluto, con il d.s. Faggiano e il consulente Gianni Di Marzio. Il presidente mai ha fatto pressioni sulle mie scelte. Già mi conosce bene, sa che alla fine decido io. Tra qualche mese, potrei trovarmi a trattare con i cinesi? Oggi c’è Zamparini e la sua struttura: io sto benissimo. Il presidente saprà valutare gli affari societari”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy