De Zerbi: “Torino bravo a prendere in mano la partita, dobbiamo imparare a soffrire”

De Zerbi: “Torino bravo a prendere in mano la partita, dobbiamo imparare a soffrire”

Le dichiarazioni del tecnico rosanero Roberto De Zerbi al termine della gara interna persa contro il Torino.

2 commenti

Ivaylo Chochev i tifosi rosanero, Ljajic e compagni poi affondano il Palermo.

Intervenuto ai microfoni di Rai Sport al termine della gara il tecnico rosa Roberto De Zerbi ha analizzato il match giocato dai suoi, complimentandosi con il Toro e con l’ex Inter e Roma Adem Ljajic: “Stasera non possiamo valutare solo il risultato. Quando abbiamo trovato il gol del momentaneo vantaggio potevamo raddoppiare, semmai è stato bravo il Torino che ha preso in mano la partita. Errori difensivi? Il Torino gioca bene, noi abbiamo concesso qualcosa in più a loro, ma il vero merito secondo me è quello di Ljajic, è un fuoriclasse. Questa squadra deve imparare a saper soffrire, l’idea di puntare altrove non deve fare per noi. Noi quando non siamo in possesso palla la difesa diventa a quattro dietro: forse lì abbiamo sbagliato lasciando ampi spazi a loro“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Dobbiamo imparare a segnare più di un goal a partita

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Andrea Rizzo - 2 mesi fa

    Dobbiamo essere più sistemati in difesa

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy