De Zerbi: “Sarebbe pesante la sindrome del Barbera, oggi nessun passo indietro”

De Zerbi: “Sarebbe pesante la sindrome del Barbera, oggi nessun passo indietro”

Le dichiarazioni post-partita del tecnico rosanero.

1 Commento

“Penso e spero che sia un caso che il Palermo faccia peggio in casa, sarebbe pesante avere la sindrome del Barbera“.

Inizia così la conferenza stampa di Roberto De Zerbi al termine del match perso contro il Torino. “Io voglio riavvicinare la gente, perché è importante per fare risultati positivi. Sul match di oggi è ovvio che mi dispiace per il risultato, se ci limitiamo a quello però la discussione è troppo facile. Io cerco sempre di essere obiettivo, a Genova non ho detto che meritavamo la vittoria, anzi, che non avevamo fatto bene, oggi dico che è difficile da commentare. Sull’1-0 abbiamo rischiato il raddoppio, poi sia per errori nostri, che per una questione di sfortuna abbiamo preso due gol all’incrocio. In pochi minuti siamo andati sotto 4-1, anche per errori nostri, ma c’è stata la voglia di fare. La fortuna non c’è stata, anche se dobbiamo andarcela a conquistare. Sull’organizzazione e sulla voglia di fare non sono d’accordo sia stato un passo indietro“, ha proseguito.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Fulvio Mancia - 2 mesi fa

    H sbagliato tutto ogni settimana cambia difesa perchè

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy