De Zerbi pre-Crotone (integrale): “Non sono molto british. Comprare un attaccante? Rispondo così. Tutto su Bruno Henrique, l’errore di Posavec…”

Tutte le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Palermo, Roberto De Zerbi, alla vigilia del match contro il Crotone, sfida valida per la quarta giornata del campionato di Serie A.

Commenta per primo!

La conferenza

I sette giorni della verità.

Nel giro di una settimana Roberto De Zerbi conoscerà a tutto tondo il suo Palermo che prima affronterà il Crotone all’Adriatico di Pescara, quindi l’Atalanta a Bergamo (nel turno infrasettimanale), e infine la Juventus al Barbera. Impegni, tutti, che renderanno il tecnico bresciano cosciente in merito al potenziale del suo organico. “Mi farò un’idea chiara, ma intanto penso partita dopo partita – premette l’ex Foggia in conferenza stampa -. Se è lecito parlare di sfida salvezza già alla quarta giornata? Adesso la classifica dice questo, che noi abbiamo un punto e loro zero, ma non è un pensiero che mi assilla, quello della salvezza. Mancano tante partite. Quello che ho in testa io è conseguire subito il risultato e dare un’idea e un’identità alla squadra il prima possibile. Il risultato poi dipende dalla prestazione: io non ho tempo di pensare se questa è sfida salvezza o no, a me interessa lavorare al meglio per ottenere il massimo“.

Crotone-Palermo: le probabili formazioni. De Zerbi pensa a Bruno Henrique dall’inizio. In avanti Diamanti con Nestorovski

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy