De Zerbi: “Per affrontare il Napoli lavoreremo anche la notte. Mi brucia dover stare in tribuna”

L’intervista al nuovo allenatore del Palermo: “La squadra che affronteremo è tra le più organizzate, ma voglio giocare con una mentalità chiara”.

Commenta per primo!

Per Roberto De Zerbi non si potrà parlare di esordio ufficiale sulla panchina del Palermo.

In occasione del match di domani contro il Napoli, il tecnico bresciano sarà in tribuna, mentre a guidare la squadra rosanero da bordocampo sarà il vice, Davide Possanzini. “Mi brucia tanto questa squalifica e mi compromette un momento storico nella mia vita, però è così, devo adeguarmi a questo e concentrarmi a preparare la partita nel migliore dei modi – ha spiegato De Zerbi al ‘Corriere del Mezzogiorno‘ -. Il Napoli è la squadra peggiore da affrontare? Ho detto ai ragazzi che per affrontare il Napoli dovremo lavorare anche la notte. La squadra che affronteremo è tra le più organizzate, ma voglio giocare con una mentalità chiara”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy