De Zerbi non vuole cali di tensione: “Palermo, contro la Juventus si parte dallo 0-0. Nestorovski…”

De Zerbi non vuole cali di tensione: “Palermo, contro la Juventus si parte dallo 0-0. Nestorovski…”

Tutte le dichiarazioni rilasciate dal tecnico del Palermo, Roberto De Zerbi, al termine del match vinto contro l’Atalanta.

1 Commento

Prima vittoria

La consapevolezza di avere imboccato la strada giusta.

Roberto De Zerbi è soddisfatto, ma non del tutto, del suo Palermo, perché sa che questa squadra può dare ancora qualcosa in più. Coraggio: è la parola-chiave del credo calcistico del tecnico bresciano. Coraggio di osare in attacco e di non chiudersi cercando di limitare i danni. “Anzi, per fare il calcio che voglio io serve costantemente il possesso della palla. Dobbiamo cercarlo sempre, per poi costruire quello che proviamo ogni giorno in allenamento”. Un atteggiamento propositivo, quello di De Zerbi, che ha fruttato fin qui quattro punti in tre partite. “La vittoria contro l’Atalanta – dice l’allenatore rosanero – è una grande soddisfazione anche perché è arrivata proprio al 90′. Questo è un aspetto da non sottovalutare perché, prima ancora del gioco, io voglio un approccio mentale al calcio mai arrendevole… bisogna crederci fino al 90′. Per me era un derby perché sono bresciano, ma sono contento più per i ragazzi perché meritano. Io chiedo ai miei calciatori di crederci ancora di più perché possiamo ambire a qualcosa di importante”.

VIDEO, Diamanti e il messaggio ai tifosi del Palermo a fine partita: “Abbiamo bisogno di voi”

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. filipponucci_421 - 3 mesi fa

    La juve non è imbattibile.
    Il nostro reparto difensivo dovrà giocare una partita perfetta.

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy