De Zerbi: “Non mi aspettavo questa prestazione, questa squadra ha dei problemi da risolvere”

De Zerbi: “Non mi aspettavo questa prestazione, questa squadra ha dei problemi da risolvere”

Le parole del tecnico rosanero.

4 commenti

Il tecnico rosanero Roberto De Zerbi, intervenuto in conferenza stampa al termine della sfida persa contro il Bologna, ha analizzato il match del Dall’Ara. “Non era questa la prestazione che mi aspettavo, la squadra ha problemi. Sono tante le sconfitte e danno fastidio, il secondo gol subito è stupido. Stavamo giocando bene, anche se avessi messo un difensore con ogni probabilità l’avremmo presa”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Natale Clemente - 3 settimane fa

    La squadra é qll che é con gravi lacune tecniche e strutturali che solo un cieco non vede. Da giugno gli addetti ai lavori e non lo ribadiscono ma lui, il sommo presidente decanta ed elogia il materiale umano in suo possesso, spacciandoli per veri campioni, sosia e piu forti dei precenti passati da Palermo. I pazzi erano foschi e ballardini che subito sono stati fatti fuori! La squadra é molto limitata tecnicamente e quest’anno la b é quasi ormai scontata. Ma una scossa ci vuole, via de zerbi ora stesso! Se ciò nn dovesse accadere, é pura mala fede con l’ intento solo di andare in b…i 25 milioni del paracadute attirano e come.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Dario Laudicina - 3 settimane fa

    Zamparini, io mi accontenterei di 5000 euro al mese per dire pubblicamente che questa squadra ha dei problemi.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Vinci E Mari Tummizan - 3 settimane fa

    oltre a zamparini si tu il secondo problema …..nn si puo’ cambiare ogni santa domenica modulo e giocatori e come cambiare mister ogni domenica i giocatori nn capiscono piu’ una beata ciolla.. dai movimenti alle posizioni da tenere sia in posseso e nn possesso palla….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  4. Gianni Pandolfo - 3 settimane fa

    Bravo

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy