De Zerbi: “Non è facile riproporre quanto fatto al Foggia, vi spiego perché”

De Zerbi: “Non è facile riproporre quanto fatto al Foggia, vi spiego perché”

Le dichiarazioni del tecnico rosanero, Roberto De Zerbi, al termine di Roma-Palermo.

4 commenti

“Non è facile riproporre quanto fatto con il Foggia quando allenavo lì, ci sono alcuni elementi che vanno lavorati perché i miei non li conosco”.

Lo ha detto il tecnico del Palermo, Roberto De Zerbi, intervenuto ai microfoni di Mediaset Premium al termine della gara persa contro la Roma. “C’è totale disponibilità e si può sempre migliorare, poi bisogna arrivare a un compromesso di gioco, il tecnico deve capire con chi lavora. Non siamo una squadra di contropiedisti – ha dichiarato De Zerbi -, non dobbiamo forzare la giocata ma dobbiamo avere la forza di stare là, chi si salva in Italia sfrutta le ripartenze ma noi non abbiamo queste caratteristiche e quindi dobbiamo passare per il palleggio. Diamanti vuole giocare le palle, anche Nestorovski, ma il gioco passa attraverso la mentalità”.

4 commenti

4 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. sandro - 1 mese fa

    Ma chi boli riri….in ogni squadra di calcio ci sono 11 giocatori non e’ il caso del Palermo il Palermo ha invece 11 scanfazzi che con il calcio unnavi proprio niente. Mi ricordo mio nonno che mi diceva…..chiamali comu vuoi sempri cucuzza sunnu.

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giovanna E Giuseppe - 1 mese fa

    Perke la lega pro non e’ la serie a

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  3. Matteo Sabato - 1 mese fa

    Antonio Vitale vi spiego perchè….

    Rispondi Mi piace Non mi piace
    1. Antonio Vitale - 1 mese fa

      Ecco la situazione…

      Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy