De Zerbi: “Mai pensato di mollare, non penso ai soldi. Ecco come è nato accordo contrattuale”

De Zerbi: “Mai pensato di mollare, non penso ai soldi. Ecco come è nato accordo contrattuale”

Le dichiarazioni del tecnico del Palermo Roberto De Zerbi alla vigilia del match di Coppa Italia.

1 Commento

Paura esonero alle spalle, ma Roberto De Zerbi non può star tranquillo.

Importante banco di prova domani al “Barbera” per i rosanero, per il quarto turno eliminatorio di Coppa Italia arriva lo Spezia. Intervenuto in conferenza stampa alla vigilia del match De Zerbi ha svelato la ‘lotta’ con il presidente Zamparini per il contratto stipulato, ammettendo di non aver mai pensato l’abbandono della nave: ” Se ho mai pensato di mollare? No, non ho mai pensato di fare un passo indietro. Un passo indietro lo farei per l’aspetto economico. Non ho l’età per mettere davanti i soldi alla carriera. Io volevo firmare per un anno, è Zamparini che ne voleva firmare di più, addirittura tre… poi l’accordo a due. Io guardo ad altro, non ai soldi. Io sapevo che squadra sarei venuto ad allenare, sapevo che campionato avremmo interpretato. Farei un passo indietro per l’aspetto economico“.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Marco Giovanni D'Alessandro - 2 settimane fa

    Se non pensi ai soldi,allora DIMETTITI

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy