De Vitis: “Si sta facendo di tutto per mandare il Palermo in B. Questo non è calcio”

De Vitis: “Si sta facendo di tutto per mandare il Palermo in B. Questo non è calcio”

Le parole dell’ex giocatore rosanero sulla situazione anomala che sta avvolgendo il club siciliano.

2 commenti

Una stagione da incubo e una situazione in casa rosanero diventata grottesca. Il club siciliano si appresta a cambiare nuovamente in panchina dopo la presunta ennesima rottura tra il tecnico Iachini e il presidente Zamparini, intrattenutisi per più di un’ora in un fitto colloquio faccia a faccia. A commentare il delicato momento del Palermo è stato l’ex giocatore Totò De Vitis: “Ho l’impressione che si stia facendo di tutto per mandare questa squadra in Serie B. E’ una situazione molto molto particolare, ma anche molto rischiosa – ha dichiarato l’ex centravanti rosanero ai microfoni di Tuttomercatoweb -. Non è così naturalmente, ma è quello che sembra analizzando i fatti. Manca l’equilibrio, regole, non ci sono cose fatte per bene. Adesso siamo a punto e daccapo, è davvero difficile dare un giudizio. Di sicuro questo è tutto tranne che calcio“.

2 commenti

2 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. nick - 11 mesi fa

    a sto punto mi sa che non è più un impressione ma una scelta consapevole,il mercato di questa estate e le prese per il culo a gennaio ne sono la testimonianza e col senno di poi mi sa che pure quella di tre anni fa non è stata sfortuna ma messa in preventivo

    Rispondi Mi piace Non mi piace
  2. Giuseppina Tofano - 11 mesi fa

    Vergògnosò zampa levati di torno

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy