Dario Simic: “Corini, quel discorso mi ha ricordato Braveheart”

Dario Simic: “Corini, quel discorso mi ha ricordato Braveheart”

Le parole del nuovo consulente personale di Zamparini per il collegamento ed il supporto aziendale con allenatore, staff e squadra.

Commenta per primo!

Non una strigliata, ma un discorso strappalacrime.

Il post-partita di Fiorentina-Palermo è stato all’insegna di un confronto tra Eugenio Corini e la sua nuova squadra. Un discorso che non è sfuggito a nessuno e che ha fatto comprendere a tutti, ancora una volta, come il mister di Bagnolo Mella rappresenti l’uomo giusto per questo Palermo.

Ad essere rimasto positivamente colpito dall’impatto avuto da Corini con i rosanero, anche Dario Simic, nuovo consulente personale di Zamparini per il collegamento ed il supporto aziendale con allenatore, staff e squadra. “La situazione non è semplice, ma sono convinto che il Palermo abbia le risorse per tirarsi fuori dai guai e poi ho molta fiducia in Corini. Mi ha fatto una buonissima impressione. Lo conoscevo da calciatore, ma adesso ho avuto modo di parlargli a lungo e scoprire che ha una grande grinta e una carica incredibile. Il discorso che ha fatto alla squadra prima della partita con la Fiorentina è stato da brividi. Ha usato le parole giuste per toccare il cuore e la testa dei ragazzi. Sembrava Braveheart – ha esclamato Simic a ‘La Repubblica‘ -. Poi ha dato un pugno sul tavolo con una voglia di fare che mi ha fatto venire la pelle d’oca”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy