Danilo Ortiz-Mediagol: “Stupito dai difensori del Palermo. Alcuni di loro da top-club”

Danilo Ortiz-Mediagol: “Stupito dai difensori del Palermo. Alcuni di loro da top-club”

Dopo sei mesi di sola panchina, Danilo Ortiz è tornato nei giorni scorsi in Paraguay. Il Palermo, dopo un’attenta analisi, ha deciso di non puntare su di lui e di non esercitare il diritto di.

Commenta per primo!

Dopo sei mesi di sola panchina, Danilo Ortiz è tornato nei giorni scorsi in Paraguay. Il Palermo, dopo un’attenta analisi, ha deciso di non puntare su di lui e di non esercitare il diritto di riscatto dal Cerro Porteño. Il giocatore sceglie i microfoni di Mediagol.it per commentare la sua brevissima esperienza rosanero.

Andelkovic, Terzi e Vitiello. Davvero non meritavi una chance di giocare?
“Devo dirmi sorpreso perché non mi aspettavo di trovare così tanti difensori di livello in una squadra sola. Per me alcuni di loro potrebbero giocare in veri e propri top-club italiani. Ora, non dico che il Palermo non sia una grande squadra, ma il riferimento è a società del calibro Inter, Milan e Juve – dice Ortiz a Mediagol.it -. Per quello che ho visto, alcuni di loro meritano davvero di giocare in squadre che concorrono per la Champions: il primo calciatore a cui magari si pensa è a Giancarlo Gonzalez, ma a sorprendermi positivamente sono stati anche gli altri centrali. E’ stato bello poter apprendere e studiare accanto a loro per qualche mese“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy