Danilo Ortiz-Mediagol: “Iachini? Mai turn-over, ruotavano sempre i soliti noti. Mai sceso in campo? Sono deluso. A salvezza raggiunta meritavo una chance”

Danilo Ortiz-Mediagol: “Iachini? Mai turn-over, ruotavano sempre i soliti noti. Mai sceso in campo? Sono deluso. A salvezza raggiunta meritavo una chance”

“Come mi spiego il fatto che non ho giocato nemmeno nelle ultime partite, quando hanno trovato spazio anche i vari Della Rocca e Ujkani? Beh, durante questi sei mesi la società ha comunicato.

Commenta per primo!

“Come mi spiego il fatto che non ho giocato nemmeno nelle ultime partite, quando hanno trovato spazio anche i vari Della Rocca e Ujkani? Beh, durante questi sei mesi la società ha comunicato diverse direttive, ha affrontato discorsi differenti. All’inizio la motivazione era che, siccome bisognava assicurare la permanenza in Serie A, dovevano giocare i soliti 12-13 calciatori che rientravano in questa piccola rotazione che si può anche non definire rotazione. Raggiunta l’aritmetica salvezza, mi attendevo un trattamento migliore, una chance che sfortunatamente non è arrivata”. Queste le verità raccontate ai microfoni di Mediagol.it da Danilo Ortiz, difensore diventato meteora al Palermo in pochissimi mesi: la società rosanero, a seguito dei sei mesi di panchina fatti dal paraguayano, ha deciso di non riscattarlo dal Cerro Porteño. “Però, non mi lamentavo di questa situazione – aggiunge Ortiz -. La cosa non mi scalfiva e giorno dopo giorno cercavo di mantenere viva l’illusione di poter scendere in campo, anche per pochi minuti. Purtroppo così non è stato“.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy