D’Agostino: “Zamparini, dai tempo a De Zerbi. Anch’io sono un allenatore adesso”

L’ex calciatore di Fiorentina, Roma e Udinese dà il suo punto di vista sull’avvicendamento in casa Palermo e poi parla della sua nuova vita da tecnico.

1 Commento

Palermitano di nascita, ma non ha mai indossato la maglia rosanero.

Gaetano D’Agostino, ex regista di Fiorentina, Roma e Udinese, ha smesso col calcio giocato e, di recente, ha dato avvio alla sua carriera da allenatore. “Alleno l’Anzio, in Serie D. Un’esperienza bellissima. Gioco con il 4-3-3, mi piace il gioco propositivo e i movimenti senza palla. Fermo restando che ognuno ha anche il compito di dare un contributo importante pure in fase difensiva. Se sul piano atletico sei ad armi puoi anche vincere“. Il 4-3-3, proprio come De Zerbi. “Spero fortemente che Zamparini dia modo a lui di assemblare la squadra con le sue idee – dice D’Agostino a Tuttomercatoweb, in riferimento al nuovo mister rosanero -. De Zerbi può far vedere, oltre il calcio di Sousa, Spalletti e Di Francesco anche il suo. Se Zamparini avrà pazienza, si vedrà un Palermo che gioca bene a calcio”.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Salvo Sorrentino - 1 settimana fa

    Zampa esonera anche lui

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy