Ct Marocco: “El Kaoutari, mi sorprendi. Credo che tu abbia capito come funziona nella nostra Nazionale, mi riferisco al giugno del 2014”

Ct Marocco: “El Kaoutari, mi sorprendi. Credo che tu abbia capito come funziona nella nostra Nazionale, mi riferisco al giugno del 2014”

Un botta e risposta a distanza che sembra lontano dalla conclusione. In un’intervista rilasciata a Radio Mars, il commissario tecnico della Nazionale Marocchina, Badou Zaki, torna a commentare le.

Commenta per primo!

Un botta e risposta a distanza che sembra lontano dalla conclusione. In un’intervista rilasciata a Radio Mars, il commissario tecnico della Nazionale Marocchina, Badou Zaki, torna a commentare le recenti dichiarazioni del difensore Abdelhamid El Kaoutari a proposito del suo rapporto col selezionatore dei Leoni dell’Atlante (qui le parole del centrale del Palermo). “Abdelhamid attende che mi esonerino per sperare in una convocazione? Le sue frasi mi sorprendono. Fino a quando non aveva affrontato questo tema qualche giorno fa, pensavo non ci fosse nessuna ruggine tra me e lui. E invece, devo ricredermi. In verità, non c’è nessun problema se El Kaoutari ha una mentalità diversa dalla mia. Il problema nasce nella misura in cui lo stesso dovesse venire da me e dettare legge, imponendomi la sua mentalità. Insomma, qui le decisioni le prendo io, in base alle mie conoscenze, alle prove che effettuo durante le settimane – dice Badou Zaki -. Credo che El Kaoutari abbia già capito come funziona qui già a giugno del 2014. Mi riferisco ad un Russia-Marocco, quando lo lasciai per l’intera durata della gara in panchina”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy