CT Macedonia: “Risparmiare a Nestorovski le prossime amichevoli? Vi svelo cosa ho deciso…”

CT Macedonia: “Risparmiare a Nestorovski le prossime amichevoli? Vi svelo cosa ho deciso…”

Il commissario tecnico della Macedonia, Igor Angelovski, ha approfondito anche il discorso sul capitano rosanero e sulle prossime convocazioni.

Commenta per primo!

Parla Igor Angelovski.

Il CT della Macedonia, intervistato dal Giornale di Sicilia, ha largamente trattato non solo del momento double face che sta vivendo il numero sette del Palermo, Aleksandar Trajkosvki, ma anche del bomber e capitano rosanero, nonché giocatore fondamentale della Nazionale macedone, Ilija Nestorovski: “Penso che Nestorovski stia migliorando molto nella sua carriera, sta sviluppando il proprio modo di giocare. Ha fatto molto bene in Croazia, ma anche a Palermo, sin da quando è arrivato. Per lui è un grande risultato essere riuscito a segnare tanto in Serie A, è un ottimo attaccante e sa rendersi davvero pericoloso in area di rigore, avere un giocatore come lui è importante“.

(Foto, Nestorovski e Trajkovski festeggiano il pari con gli ‘italiani’ della Macedonia…)

SUL PALERMO…
Ho visto le partite del Palermo, giocano veramente bene ed è una delle squadre candidate a tornare immediatamente in Serie A. Hanno veramente una buona ossatura e penso che possano riuscire a centrare l’obiettivo. Credo nel Palermo e credo soprattutto nei miei giocatori, sono fiducioso sul loro ritorno in Serie A perché si tratta di una squadra importante, che merita di giocare in massima serie“.

IL RAPPORTO TRA I ROSANERO E LA MACEDONIA…
Abbiamo un buon rapporto. C’è stato un incontro con la società prima della partita con l’Italia e auguro al Palermo le migliori fortune per questa stagione. Ovviamente avendo due giocatori macedoni li seguiamo con particolare attenzione e non possiamo fare altro che sperare che facciano bene in questa stagione“.

NESTOROVSKI E TRAJKOVSKI: RISPARMIABILI PER LE AMICHEVOLI?
Non posso sbilanciarmi su questo aspetto, perché non posso ancora sapere le decisioni che prenderò a novembre. Prima di quella data non deciderò nulla sulla lista dei convocati“.

L’ITALIA VA AI MONDIALI?
Credo che l’Italia non avrà problemi e sarà tra le squadre che parteciperanno al Mondiale. Mi aspetto che gli azzurri esprimano un buon calcio, considerata la loro tradizione in questo genere di competizioni

(CT Macedonia: “Trajkovski? Con noi segna perché gioca. Tedino, ti do un consiglio…”)

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy