Cronaca: Miccoli, nessuna archiviazione. Udienza il 30 giugno

Cronaca: Miccoli, nessuna archiviazione. Udienza il 30 giugno

Il gip ha reso noto di volere esaminare il caso in maniera più approfondita, nonostante le richieste della procura.

1 Commento

Nessuna archiviazione, almeno per il momento, per l’ex capitano del Palermo, Fabrizio Miccoli.

Nonostante le richieste della procura dopo le intercettazioni tra l’allora calciatore rosanero e il figlio del boss Lauricella (Mauro), il giudice delle indagini preliminari ha reso noto di volere esaminare il caso in maniera più approfondita, fissando l’udienza per il 30 giugno prossimo. L’inchiesta condotta dalla Dia – ricorda ‘la Repubblica‘ – ruota attorno alle pressioni di cui sarebbe stato vittima, fra il 2010 e il 2011, l’imprenditore Graffagnini, all’epoca gestore di una discoteca ad Isola delle femmine: dalle intercettazioni emergevano i tentativi di Lauricella di recuperare un credito nei suoi confronti. Credito vantato dal nuovo socio del locale, Giorgio Gasparini, ex fisioterapista del club di viale del Fante, che si sarebbe rivolto a Miccoli. E l’ex capitano del Palermo avrebbe chiesto l’intervento del figlio del boss, a cui era legato da un rapporto d’amicizia.

1 commenti

1 commenti

Inserisci qui il tuo commento

  1. Vincenzo D'acquisto - 9 mesi fa

    Ora chianci

    Rispondi Mi piace Non mi piace

Recupera Password

accettazione privacy