CorSport: Zamparini-Iachini, pace fatta. In programma summit su mercato e futuro del tecnico, i dettagli

CorSport: Zamparini-Iachini, pace fatta. In programma summit su mercato e futuro del tecnico, i dettagli

Pace fatta. Nella giornata di mercoledì è stata sancita la nuova fiducia tra Maurizio Zamparini e Beppe Iachini, uniti verso l’obiettivo stagionale che è la salvezza. Il patron.

Commenta per primo!

Pace fatta. Nella giornata di mercoledì è stata sancita la nuova fiducia tra Maurizio Zamparini e Beppe Iachini, uniti verso l’obiettivo stagionale che è la salvezza. Il patron friulano ha raggiunto Palermo proprio nelle scorse ore e ha avuto modo di interloquire con il suo allenatore. Come ha riportato l’edizione odierna del Corriere dello Sport – dopo un pericoloso botta e risposta a distanza, Zamparini ha ribadito piena fiducia a Iachini con la prospettiva di rivedersi per progettare insieme il mercato di gennaio e il futuro. Ma non solo. Mediagol.it vi propone un estratto dell’articolo in questione.

“Chiarimento cominciato mercoledì sul campo di allenamento e concluso a cena, con un faccia a faccia, senza mogli (Zamparini era atterrato da solo e la famiglia di Iachini, rientrata ad Ascoli, tornerà solo domani secondo un rito scaramantico) e lontano da occhi indiscreti. Zamparini e Iachini sinceri fino al rischio di estreme conseguenze. Risultato? Iachini, fatte le ore piccole, ha dormito fino a tarda mattinata e Zamparini è rientrato immediatamente in Friuli con l’aereo personale. Un calcio alle polemiche. Entrambi hanno detto quello che avevano dentro liberandosi dal peso degli equivoci. Zamparini ha ribadito piena fiducia al tecnico e la convinzione di un Palermo rafforzato dal mercato estivo; e Iachini che non vuole passare da allenatore in balia di altrui decisioni. Stretta di mano, dunque, abbraccio e via come prima – si legge -. Con la prospettiva di rivedersi per progettare il mercato di gennaio e il futuro. Dalla eventualità di un clamoroso divorzio alla prospettiva di una più lunga unione. Il contratto di Iachini scade a giugno. Zamparini dà per scontata l’opzione della riconferma, preoccupato di perdere un partner che in due anni ha contribuito a riportare il Palermo in A e risanare i conti. Gli affida le responsabilità dei giovani, di rimettere in gioco Gilardino e, ancora, di stupire. Accettando di vivere alla giornata e di puntare alla salvezza, prima di allargare gli orizzonti all’Europa”.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy