CorSport: “Fretta Zamparini, vuole comprare…”

CorSport: “Fretta Zamparini, vuole comprare…”

Il calciomercato è alle porte. Il Palermo del patron Maurizio Zamparini ha intenzione di essere protagonista nelle trattative, avendo la consapevolezza che necessariamente andranno messi a.

Commenta per primo!

Il calciomercato è alle porte. Il Palermo del patron Maurizio Zamparini ha intenzione di essere protagonista nelle trattative, avendo la consapevolezza che necessariamente andranno messi a segno quattro-cinque colpi per diventare competitivi in Serie A. Andranno condotte delle operazioni con oculatezza, lungimiranza e – perché no – strategia. Una di queste sarebbe quella di portare in rosanero il centrocampista del Bologna Panagiotis Kone prima che giochi il Mondiale con la sua Grecia, dimodoché possa mantenere invariato il proprio valore.

Kone prima del Mondiale. Il Palermo vuole chiudere velocemente la prima operazione di rafforzamento per la serie A ed ha individuato il giocatore dalle giuste caratteristiche. Il nome non è nuovo, ed è quello di Panagiotis Kone, 26 enne centrocampista eclettico del Bologna – si legge nell’edizione odierna de ‘Il Corriere dello Sport‘ -. I felsinei appena retrocessi cederanno sicuramente alcuni dei loro pezzi pregiati e il greco è uno di questi. Il giocatore peraltro è ben conosciuto da Iachini che lo ha allenato a Brescia: rientra nell’identikit chiesto dal tecnico che vuole elementi già rodati in A.
Dopo un primo abboccamento, il Palermo ha accelerato i tempi e cercherà di chiudere la trattativa. C’è una ragione precisa in questa strategia ed è legata al fatto che Kone si appresta a giocare il Mondiale con la Grecia. A seconda del rendimento in Brasile, il valore del ragazzo potrebbe lievitare (c’è anche la Lazio). Ecco perché Zamparini ha fretta. La richiesta economica del Bologna è in realtà parecchio elevata per gli standard rosanero: 5,6 milioni di euro. Il Palermo è orientato a offrirne al massimo la metà, o ad arrivare a 3: si valuta comunque anche la formula del prestito con diritto di riscatto. Kone ha un contratto fino al 2017 e il suo ingaggio è di circa 700.000 €. Ci sono insomma i margini per operare, ma i rosa vorrebbero avere la certezza dell’acquisto prima dell’avvio dei Mondiali. Rinviare a dopo potrebbe complicare tutto e far inserire nuove pretendenti. Non è escluso che nella trattativa vengano inserite contropartite: al Bologna che in B deve rifondare la squadra, potrebbe interessare Troianiello (LEGGI QUI INDISCREZIONE MEDIAGOL.IT), così come, se l’allenatore rossoblù diventerà davvero Zeman, nell’affare potrebbero entrare alcuni dei giovani Primavera rosanero che si sono messi in luce durante la stagione. Sotto la guida del boemo avrebbero una grande occasione di crescita”
.

0 commenti

Commenta per primo!

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy